Preikestolen, il pulpito di pietra. #Norvegia


 

 
 
 

Ci sono volute due ore di dura marcia per arrivare in cima. In alcuni momenti veniva quasi lo sconforto, la salita tra le rocce sembrava non dovesse finire mai…ma una volta su, davanti a questa immensità, con il cuore in gola, quando ti sembra di poter toccare davvero il cielo con un dito, ti dimentichi delle gambe che ti fanno male e delle caviglie affaticate… Ti senti così spiazzato ed emozionato che la fatica cede il posto allo stupore e alla magia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Leave a Reply