C’era una volta un aperitivo a Bologna


 

 
 
 

Vi racconto una storia.

C’erano una volta 4 amiche,chi dai tempi dell’università e chi più recente,che vivevano sparse ai 4angoli del paese. Un giorno decisero che era arrivato il momento di colmare le distanze e organizzarono un viaggio per incontrarsi a metà strada. Scelsero come meta Bologna,città delle Torri degli Asinelli e del buon cibo; decisero come giorno il 30 Luglio e si diedero appuntamento alla stazione dei treni. 

3 di loro giunsero presto,la quarta si unì a loro solo nel pomeriggio;ma nonostante questo passarono le successive 4ore a ridere e scherzare come se si vedessero ogni giorno. Le distanze e il tempo lontani si cancellarono come d’incanto e la loro amicizia tornò a rifiorire come i primi tempi. 

La sera dovettero salutarsi per tornare ognuna alla propria casa e alla propria vita. Ma nonostante la distanza e la consapevolezza di potersi rivedere solo dopo molto tempo,l’affetto che le univa ne uscì rinforzato. 

Morale della favola:non conta QUANTO tempo passi con un’AMICA ma la QUALITÀ del tempo che passi con lei. Un’amica rimarrà tale sia che siate vicine di casa che lontane centinaia di km.

Oggi ho avuto la riconferma di essermi scelta delle AMICHE per la vita ai tempi dell’università;e di averne trovata una nuova.

L’amicizia più che l’amore sono il vero motore del mondo.

(Io nella foto sono quella rappresentata dal bicchiere di SBAGLIATO :-P )

Leave a Reply