A zonzo in Sud America…


 

 
 
 

Atterrata in Argentina, diretta verso il Cile, ho proseguito poi verso il Perù, entrando e d uscendo poco dopo per poi attraversare il Salar boliviano  e rientrare in Argentina, dove Buenos Aires mi ha poi rispedito a casa.                                                                                                     Presa dall’incanto di tante storie, di paesaggi così diversi tra loro, personaggi insoliti e sorprendentemente unici, piatti gustosi da assaporare e chilometri infiniti da contare, avrei potuto scrivere un libro su quanto visto, detto, assaporato e vissuto…                              Il Sud America è una buona fonte d’ispirazione e viverlo a 24 anni in compagnia di un’amica apre le porte ad ogni possibilità, ti rende padrona delle scelte e delle responsabilità, quelle che ti fanno sentire grandi e ti portano a pensare: ” Se ho fatto questo, posso fare tutto…!”.

Per chi desidera girellare per quelle terre non deve assolutamente perdere:                                 – il quartiere San Telmo a Buenos Aires                                                                                                     – la cazuela cilena e l’asado argentino                                                                                                       – il Parque Nacional Pàn de Azùcar in Chile

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.